Le meraviglie del Trenino Rosso del Bernina

Meraviglie del Trenino Rosso- Viadotto di Brusio

 

Se siete alla ricerca di una gita molto affascinante, romantica ed elettrizzante, dovete assolutamente regalarvi una giornata tra le meraviglie del Trenino Rosso, che vi farà fare un salto nel tempo alquanto particolare. A bordo del suggestivo Trenino Rosso, vivrete sulla vostra pelle il cambiamento più veloce delle stagioni, per poi arrivare a Livigno, una magica città tra le vette delle Alpi, arricchita dal suo mercatino nel periodo natalizio.

Le meraviglie del Trenino Rosso: Tirano

Il viaggio inizia a Tirano, capolinea della celebre linea ferroviaria che collega Tirano a Saint Moritz. Il comune della provincia di Sondrio è noto a molti per svariati motivi: per la Ferrovia …

Continua Lettura »

Un piatto di Chisciöi: un must sulle tavole dei tiranesi

 

A Tirano c’è un piatto che non deve mancare per nulla al mondo sulla tavola di un tiranese, almeno durante le occasioni più importanti: i Chisciöi, colonna portante della tradizione gastronomica valtellinese, in particolare della zona di Tirano, dove da una decina di anni è nata anche una confraternita per tutelare e promuovere la ricetta originale rispettando la tradizione culinaria.
Sono certa che la frittella bassa e grande come il fondo della padella, vi conquisterà!

I Chisciöi: ecco la ricetta!

I Chisciöi, al singolare Chisciol, è un termine che deriva dal francese “quiche”, anche se non ha niente a che vedere con le tipiche torte salate francesi e sono frittelle di …

Continua Lettura »

Il santuario della Madonna di Tirano

 

Il santuario della Madonna di Tirano nasce nella confluenza delle tre vie di comunicazione che portano verso l’Alta Valtellina, la Bassa Valtellina e la Valle di Poschiavo, proprio nel punto dove la Vergine Maria apparve al beato Mario Homodei, salutandolo con le parole: “Bene avrai”, e chiedendo la costruzione di un santuario in suo onore con la promessa di aver salute spirituale e corporale a chi l’avesse invocata. L’apparizione, e i miracoli verificatosi successivamente, indussero la gente a edificare il santuario e successivamente rappresentò un’occasione per mostrare più liberamente la propria religiosità e la profonda devozione.

Il santuario della Madonna di Tirano: l’esterno

Esternamente …

Continua Lettura »

“Antant ca ‘n gira ‘n mangia”: camminata turistico enogastronomica a Tirano

 

La città di Tirano, famosa per il Santuario che si dice essere stato costruito dopo l’apparizione della Madonna, Palazzo Salis e la collegiata di San Martino, è anche conosciuta per la sua cucina. Prima di salire sul Trenino Rosso del Bernina, infatti, molti si concedono un piccolo peccato di gola, anche solo un panino alla bresaola al volo.

Da qui, l’idea della Pro Loco di organizzare “Antant ca ‘n gira ‘n mangia”, una valida alternativa al Wine Trail, studiata per chi ha solo una giornata a disposizione per innamorarsi della Valtellina.

“Antant ca ‘n gira ‘n mangia”

Per chi è in zona domenica 22 maggio, ecco un evento imperdibile: una camminata turistico enogastronomica per il …

Continua Lettura »

Trenino Giallo, addio!

 

Il famoso Trenino Giallo che grandi e bambini vedevano percorrere lungo le strade di Tirano, si è trasferito oltralpe. È passato in Svizzera, causa costi, come hanno spiegato i responsabili del servizio.

Una notizia che ha suscitato malcontento e polemica tra i tiranesi, che affermano che la colpa è stata quella di “non aver saputo riconoscere in tale presenza sul territorio una preziosa opportunità in termini di ricadute turistiche”.

“Dotto”, com’è soprannominato il convoglio turistico su gomma, non colorerà più le tristi giornate cittadine, incuriosendo i turisti che aspettano di salire sul Trenino Rosso, alla volta di Saint Moritz.

Trenino Giallo, indimenticabile per Tirano

Sui social, ed in particolare …

Continua Lettura »

3 musei di Saint Moritz

 

Tutti conosciamo, direttamente od indirettamente, per sentito dire o per esperienze personali, la famosa località Svizzera di San Moritz. Piccola cittadina di circa cinquemila abitanti, situata nell’alta Engadina nel Cantone dei Grigioni, la cui risorsa principale è il turismo sciistico e naturalistico.

Numerosi e molto rinomati infatti sono gli impianti di risalita e le piste da sci, aperti sia d’estate che d’inverno. Le numerose montagne offrono al visitatore la possibilità di passeggiare a stretto contatto con la natura. Molto caratteristico è anche il lago, che quando di inverno ghiaccia diventa attraversabile a piedi.

Insomma, quando si pensa a San Moritz, la prima cosa che viene in mente sono …

Continua Lettura »

Palazzo Salis a Tirano

 

La chiesa parrocchiale di San Martino rappresenta uno dei punti di riferimento della vita culturale di Tirano, cittadina in provincia di Sondrio sul confine tra Italia e Svizzera, e nelle vie circostanti sono situate ancora oggi le dimore delle più importanti famiglie nobiliari della città, tra di esse, però, quella che si distingue maggiormente è sicuramente l’imponente residenza appartenuta alla famiglia Salis, che attraversa buona parte dell’antica contrada di Capo Terrafino lungo le rive dell’Adda, e si affaccia proprio nel piazzale antistante la chiesa.

La famiglia Salis

Nel periodo compreso tra il cinquecento e l’ottocento, quando la Valtellina e la Valchiavenna erano sotto il dominio dei Grigioni svizzeri, i …

Continua Lettura »

Luoghi di culto lungo il percorso del Trenino Rosso del Bernina

L’itinerario battuto dal silente filare del Trenino Rosso del Bernina non nega l’opportunità di trasformare il proprio viaggio culturale anche in un percorso dedito al rinnovamento dell’anima. Questo perché il percorso sembra quasi mostrarsi come un pellegrinaggio dalle tappe idilliache, con spazi consacrati esclusivamente al silenzio, alla meditazione spirituale e alla riscoperta della propria essenza religiosa in un crescendo di luoghi di culto dal fascino eremitico.

Dal Santuario di Tirano sino ad arrivare, oltre il confine dell’Italia, alla Chiesa cattolica di San Carlo Borromeo, l’iconografia cristiana non cambia: i numerosi edifici devozionali stagliati sulle vette del paesaggio alpino esprimono tutti una storia fatta di solida fedeltà popolare.

“Qui si posarono i …

Continua Lettura »

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.