L’Amaro Braulio tra storia e ricette segrete

 

Nel 1826 Francesco Peloni, un farmacista di Bormio, in Valtellina, miscela tredici erbe della zona. Crea così l’amaro Braulio, ma tiene segreta la sua ricetta. E così continua a fare negli anni. La ricetta originale viene infatti tramandata di figlio in figlio e rimane un segreto custodito da pochi eletti, eredi diretti della famiglia Peloni. L’Amaro Braulio è oggi conosciuto in tutto il mondo e circa un anno fa lo stabilimento produttivo ha raddoppiato la sua superficie e triplicato la sua produzione. Ma accanto al suo incredibile successo è celato ancora il segreto della sua ricetta.

Amaro Braulio: la sua storia

Come accennato l’Amaro Braulio nasce grazie alla curiosità …

Continua Lettura »

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.