La cultura alpina

Cultura alpina- Primavera

 

Quello che un viaggio in montagna offre è la scoperta di una cultura carica di emozioni e ricca di tradizioni che vi lasceranno a bocca aperta se sarete bravi ad ascoltare ed osservare; la cultura alpina è un mondo da scoprire per chi proviene dalla città, dalla campagna o dal suo opposto, ovvero dal mare.

Quando sarete a bordo del Trenino Rosso perché vorrete vivere l’emozione di vedere panorami unici nel suo genere o spuntare questa esperienza dalla lista delle cose da fare almeno una volta nella vita, e quando sarà il momento di tornare a casa e raccontare il vostro viaggio, provate a trasmettere la ricchezza della cultura alpina che ha tanto da insegnare tramite i suoi valori e le sue abitudini.

I valori della cultura alpina

La prima caratteristica della vita da montagna è il silenzio, quella meravigliosa sensazione di rimanere senza parole ed assaporare l’aria senza che ci sia bisogno di dare spiegazioni a qualcuno, ascoltare il silenzio è più potente di mille parole, perché lascia spazio alla voce nella nostra anima senza essere interrotta dal cellulare o dal caos frenetico; in montagna c’è la magia dello scorrere lento delle cose, ti insegna il vero valore della pazienza ed attraverso il tragitto del Trenino Rosso imparerete a pazientare e prendervi il tempo che serve per osservare le cose intorno a voi; nella cultura alpina è imprescindibile il rispetto tra uomo e natura, infatti è rispettando fiumi, foreste, laghi e montagne che possiamo beneficiare di prodotti genuini e nutrienti, luoghi dove respirare aria pulita ed ammirare ogni colore che la natura ci regala con la sua generosità.

I valori della cultura alpina raccontati degli Alpini

Cultura alpina- Cappello degli alpiniGli Alpini condividono ancora oggi fondamentali valori coi giovani con la speranza che memoria e buon senso non vadano perduti per sempre, segnalo l’Associazione degli Alpini di Tirano che tra commemorazioni e racconti ricordano cosa li abbia salvati.

Tra i vari racconti da ascoltare potrete cogliere i valori di questa splendida cultura alpina, sentirete parlare del valore della solidarietà che in terra russa ebbero nei confronti di famiglie nemiche, ma che il freddo rendeva uguale a loro.

Un altro racconto porta alla luce il valore del rispetto verso l’altro e questo perché gli Alpini trattavano i prigionieri come essere umani e quando non era possibile si dava sempre una degna sepoltura a uomini ritenuti come loro.

C’è un bellissimo elenco di valori che descrivono la parola ALPINO come un acronimo:

A – AMORE – AMICIZIA – ASSOCIAZIONE

L – LEALTÀ – LAVORO – LONTANANZA

P – PASSIONE – PENNA – PACE – PROTEZIONE

I – ITALIA – IMPEGNO – ISTRUZIONE

N – NATURA – NEVE

O – ORGOGLIO – OPERE DI PACE

La cultura alpina alimentare

Poco tempo fa è stata candidata a diventare patrimonio immateriale dell’Unesco la “cultura alimentare alpina”, questo per volere dei paesi che formano le Alpi che vogliono registrare e salvaguardare tutte quelle culture, materie prime e tradizioni alimentari che sono un forte elemento identitario condiviso lungo tutta la catena montuosa europea.

Cultura alpina- Campi coltivatiSegnalo anche un premio curioso per il miglior pane aromatico di cultura alpina che ha lo scopo di valorizzare le qualità superiori del pane e delle produzioni di cereali ottenuti nelle Alpi; in un mondo che dimentica troppo spesso le sue radici e le cose semplici questa iniziativa cerca di promuovere le attività di innovazione produttiva, avvicinare giovani leve al settore primario e cercare di creare piccole realtà produttive, e far conoscere le qualità gastronomiche dei cereali e nel contempo la bellezza dei paesaggi che li ospitano.

Ecco che abbiamo visto cosa può offrire in profondità un’esperienza di montagna, e da quali valori è composta la cultura alpina, che oltre a panorami meravigliosi, nasconde significati importanti di vita, quindi chi è pronto a partire?

The following two tabs change content below.

Marella Alcorini

Ultimi post di Marella Alcorini (vedi tutti)

Comments are closed.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.