L’antico carnevale di Bormio e Bagolino

 

Dalle città di provincia, ai piccoli borghi alpini, la Valtellina vanta alcuni dei carnevali più antichi di tutti la Lombardia. Note in queste zone sono le maschere de Il Toni, la Bernarda, l’Ammaestratore dell’Orso Bianco e il Paralitico ma anche l’immancabile Arlecchino che, per celebrare l’arrivo imminente della primavera, si preparano a festeggiare l’evento degli eccessi per eccellenza.

Accanto alle caricature dei protagonisti e ai personaggi fantastici dei giorni nostri, c’è sempre, un’ attenzione – più marcata e intensa in alcuni centri- alla tradizione, di sicuro la più efficace in termini di espressività. Al di là del fascino delle sfilate e delle tradizioni locali, le cornici in cui …

Continua Lettura »

Il Lago d’Idro in Val Sabbia

 

Il Lago d’Idro in Val Sabbia, chiamato anche Eridio, è il più alto dei laghi lombardi (368 m.s.m.) con un’area che misura 11 chilometri quadrati e dalla forma stretta ed allungata. Situato a cavallo tra il Trentino Alto Adige e la Lombardia, è formato dal fiume Chiese, rinomato tra i canoisti per essere lo sbocco della Valle Sabbia famosa per i suoi  ruscelli e torrenti popolati dagli amanti della pesca.

È il più piccolo dei grandi laghi lombardi con una profondità massima di 248 metri ed il bacino che si apre verso nord contornato da montagne e tantissimo verde. Incastonato tra le montagne, conserva suggestivi borghi che adagiano in acqua minuscole spiagge, …

Continua Lettura »

Il Landwasserviaduct

Per chi già ha avuto il piacere d viaggiare sul Trenino Rosso del Bernina, la spettacolarità dei paesaggi mozzafiato e delle bellezze che si incontrano tra Tirano e St. Moritz, non saranno di certo una novità. E’ il caso del Landwasserviaduct, il viadotto ad archi che attraversa, nel cantone svizzero dei Grigioni, la gola creata dal fiume Landwasser che trova origine nel Lago di Dovos. A pochi chilometri dalla stazione del comune di Filisur, al confine con il paesino di Schmitten, il Landwasserviaduct si erge in tutta la sua spettacolarità di alto ponte in pietra a 6 archi sorretti da piloni 65 metri che regalano, a questo capolavoro architettonico, …

Continua Lettura »

Valchiavenna: la sagra dei crotti

Buon cibo, ottimo vino, una location suggestiva e condivisione all’insegna della cultura locale dell crotto; tutto questo e non solo è la sagra dei crotti che ha luogo tutti gli anni in Valchiavenna. Si tratta di un appuntamento annuale attesissimo da tutti gli abitanti di queste morbide valli e dintorni che, al motto di ” andèm a cròt”, si riuniscono in una atmosfera di festa per mangiare, bere e cantare insieme.

Dal 1956,  nei primi due weekend di settembre, la valle si colora e si popola di appassionati e curiosi che accorrono all’evento folcloristico per scoprire e vivere un po della tradizione del crotto per poterla preservare …

Continua Lettura »

La bisciola: il panettone della Valtellina

 

Chi ha avuto il piacere di conoscere la Valtellina o anche chi ci è solo stato di passaggio, sa benissimo che il valore della tradizione accompagna ogni aspetto (o quasi), della vita quotidiana dei valtellinesi e della loro storia. In previsione delle festività natalizie, la tradizione si traduce in un dolce protagonista di ogni banchetto locale che si rispetti e di leggende: è la bisciola, il dolce natalizio per eccellenza di queste eterne valli che in questo periodo dell’anno si animano regalando un’ atmosfera magica da presepe.

Conosciuta anche come Pan di fich, la bisciola nasce da ingredienti tipici della tavola valtellinese come l’immancabile grano saraceno …

Continua Lettura »

Natale a Tirano e Teglio: tutti gli eventi

Natale a Tirano

 

Trascorrere il Natale avvolti nell’atmosfera alpina e innevata delle montagne attraversate dal nostro Trenino rosso del Bernina, è uno dei modi migliori per sentirsi perfettamente in sintonia con tutto ciò che riporta al Natale: la neve bianca e soffice, le luci delle casette tipiche della valle, i suggestivi mercatini di Natale e tanti eventi ideali per rallegrare e vivere in pieno il Natale che ormai bussa alle porte.

Tappa fondamentale del nostro Bernina e di questo viaggio attraverso gli eventi del mese più festoso di tutto l’anno, è Tirano meta di partenza del Trenino Rosso e bellissima città tra le Alpi che la circondano. Ma …

Continua Lettura »

Le leggende di Natale della Valtellina

 

Cosa sarebbe la notte di Natale senza i regali, gli affetti cari, le grandi mangiate e le storie da raccontare prima di andare a dormire? Sicuramente l’atmosfera avvolgente portata dal 24 dicembre non sarebbe la stessa. Tutto questo, nella terra dei pizzoccheri, è impreziosito dalle leggende di Natale della Valtellina. Perché la Valtellina, si sa, è famosa per i suoi paesaggi invernali suggestivi che regalano un’atmosfera pittoresca, ed è in questo contesto che le più belle e famose storie e curiosità legate al territorio hanno trovato inizio e non c’è Natale che sia degno di essere ricordato con amore, che non si concluda con il racconto (magari accanto al …

Continua Lettura »

I Bagni di Bormio

 

La storia delle terme naturali di Bormio, segue passo passo quella della città alpina da cui prendono il nome, anche se sono numerose le testimonianze medievali che ci permettono di ricostruire l’attività dei Bagni.

Di questi tempi infatti sono i Bagni Superiori, sorti dove oggi si trovano i Bagni Medievali, costruiti per poter sfruttare al meglio le acque delle sorgenti più alte. Le sue acque, famose per i benefici salutari che sono in grado di apportare, iniziarono ad attirare non solo signorotti e gente del posto alla ricerca di sollievo per i propri malanni, ma anche nomi illustri come il Duca di Milano Ludovico il Moro, la Serenissima …

Continua Lettura »

Bormio, l’affascinante storia di una città antica

 

Importantissimo punto di incontro tra i valichi alpini che proseguono verso il centro d’Europa, Bormio è stata meta prediletta e di interesse per le più grandi civiltà europee della storia. Germanica, Gallica ed Etrusca ma anche Romana, Bizantina e Longobarda, Bormio fu da sempre oggetto di controversia per la sua posizione strategica che permetteva di raggiungere facilmente, le più importanti mete europee. Ma non solo. Non dimentichiamoci infatti della sua anima turistica che dai primi anni del Novecento, ha avuto un impulso predominante sfociato nella realizzazione di impianti di risalita e ovviamente la valorizzazione degli stabilimenti termali presenti. Ma procediamo per ordine.

Bormio: etimologia del nome

Ancora oggi, sull’origine …

Continua Lettura »

Lago Bianco e Lago Nero in Val Vogna

 

Sul percorso del nostro Trenino Rosso, che accarezza alte montagne innevate e panorami mozzafiato, ad Ospizio Bernina a 2253 m.s.l.m., riposano quieti due piccoli laghi che da sempre, le leggende e i racconti del posto, figurano come giovani amanti legati da un forte sentimento che mai niente e nessuno è stato in grado di spezzare. Sono il Lago Bianco (2332m) e il Lago Nero (2672m), chiamati anche “lago basso e lago alto”, piccoli specchi d’acqua che arricchiscono la già affascinante Val Vogna.

Come potrete immaginare, a suggerirne i nomi non sono stati solo i rispettivi colori delle acque ma anche le diverse storie legate a questi luoghi. Inizialmente, …

Continua Lettura »

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.