8 accessori must have a Saint Moritz

Look da montagna

 

Avete prenotato per la prima volta la vostra vacanza a St.Moritz ma non sapete cosa mettere in valigia? Sicuramente state andando in una località molto chic e ricercata, ma è possibile anche stare a contatto con la natura per cui vi propongo gli 8 accessori must have a Saint Moritz, che sono indispensabili quando si scelgono mete di montagna.

1. Gli scarponcini

Questa tipologia di calzature è fondamentale quando si decide di trascorrere le vacanze in montagna. Se volete fare un investimento badate che siano tecnici, performanti e meglio se anche impermeabili.

Dovete poter stare tranquillamente sulla neve senza far passare l’acqua. Importante è valutare la loro comodità ma se partite nella stagione invernale sarebbe meglio scegliere dei semi-rigidi adatti anche per camminare su percorsi rocciosi e difficili da praticare.

Ricordate che in montagna non sempre potrete stare vicino al camino a scaldarvi, per cui acquistare delle scarpe parecchio economiche potrebbe essere un grande errore, e ve ne pentirete quando avrete i piedi gelidi magari per ore!

2. Le calze

accessori da montagnaCalze e calzettoni sono decisamente un must per la montagna! Vi proteggono da possibili vesciche e ovviamente la loro funzione principale: tenere al caldo i piedini! Ormai tutti i negozi offrono una vasta scelta di fantasie e colori per cui è possibile scegliere anche dei modelli che siano in vista e perché no, coordinate al vostro outfit, così da essere comode ma tanto chic!

Per chi prevede di andare spesso in montagna, si può fare un investimento e comperare quelli previsti per l’escursionismo.

3. I pantaloni

Oggigiorno ci sono moltissime tipologie di pantaloni, di fogge e materiali diversi, ma non pensate che basti infilare in valigia un paio di jeans ed affrontare la montagna.

Non sono adatti né i pantaloni a zampa, né i pantaloni ampi a palazzo, per il semplice fatto che solitamente questi pantaloni coprono le calzature e sfiorano il terreno. Risultato? Alla prima scarpinata vi ritroverete inzuppate di fango o bagnate se camminate in mezzo alla neve.

Optate per modelli skinny possibilmente realizzati con tessuti stretch, perché sono più comodi e adatti al movimento. Per le ragazze più freddolose consiglio anche i leggings imbottiti di pelliccia all’interno. Li amerete!

4. Le t-shirt

Durante il soggiorno in montagna sicuramente sono previste parecchie scampagnate e passeggiate, per cui è consigliabile portare delle t-shirt per cambiarvi velocemente e evitare di prendere freddo quando si è sudati.

Per i più sportivi esistono anche le magliette termiche realizzate con tessuti tecnici, che vengono vendute con maniche lunghe o corte. Grazie a questi tessuti il sudore può traspirare.

5. Il pile

So che non tutte apprezzano questo capo, perché può sembrare un po’ antiquato e alquanto brutto. In più spesso nei negozi li propongono di colori improbabili e fantasie degne di arlecchino, ma ormai si possono trovare anche di tinte più accettabili. Optate quindi magari per un nero che va sempre bene.

Il pile, dopotutto, rappresenta la comodità per eccellenza perché caldo e confortevole e vi salverà durante le escursioni (soprattutto invernali).

6. La giacca anti-vento

La giacca anti-vento è essenziale in qualsiasi mese andiate nelle località di montagna. Spesso si sbaglia scegliendo dei piumini che tengono sì caldo, ma che se si bagnano diventano un peso inutile.

Per questo sicuramente sono più adatte le giacche realizzate in gorotex, adatte al movimento, in alcuni casi si possono aggiungere anche delle trapunte interno per l’inverno e state attente che siano anche impermeabili. Anche di queste ormai è possibile trovare moltissime varianti di colori, a tinta unita o anche bicolore.

7. Gli occhiali

fashion outfitPortate sempre degli occhiali da sole con voi, vi proteggeranno dai raggi del sole troppo aggressivi ma anche dal vento.

Per il modelli e colori scegliete in base alla vostra forma del visto e al vostro stile.

Gli occhiali a specchio sono adatti se siete un pò rock o un pò biker, più squadrati o stile vintage per chi è più sofisticato e segue i trend del momento.

8. Il berretto

Ovviamente se si parte in inverno non possono mancare i classici berretti di lana, e qui potete sbizzarrirvi: dalle tonalità basiche ai più colorati, con i pon pon o con i fiocchi di neve e le renne, potete abbinarli facilmente con i vostri capi preferiti.

In primavera/estate non sottovalutate i classici cappellini con visiera che vi proteggono dal sole o perché no, anche le bandane di cotone, che sono trendy e tengono lontane le insolazioni.

Pronti a prenotare la vostra vacanza? Avete preparato i bagagli con gli 8 accessori must have a Saint Moritz? Per maggiori informazioni cliccare QUI.

The following two tabs change content below.

Giuliana Centamore

Mi chiamo Giuliana, per me viaggiare significa conoscere luoghi nuovi e misteriosi,amo scoprire odori,colori e sapori tradizionali

Ultimi post di Giuliana Centamore (vedi tutti)

Comments are closed.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.